Zuppa di cannellini e finocchi

Zuppa di cannellini e finocchi

Una zuppa semplice, ipocalorica, buonissima anche tiepida, se non fredda, a base di due verdure che adoro: i fagioli cannellini, ricchi di fibre, proteine vegetali e poveri di grassi, e i finocchi, dalle grandi proprietà digestive e depurative, composto prevalentemente di acqua e ricco di potassio.

Crema di ceci e funghi

crema di ceci funghi

Con due ingredienti si possono creare delle autentiche meraviglie in cucina! In questa ricetta unisco i miei amati ceci (scopri perché fanno bene) ai funghi. In molti mi chiedete se i funghi fanno bene e la risposta è assolutamente sì! Sono amici del sistema immunitario (in particolare freschi nel periodo del cambio di stagione tra estate e autunno), ipocalorici ma ricchi di importanti nutrienti.

Pensate che 100 g di porcini hanno meno di 30 Kcal, non hanno grassi ma contengono minerali come rame, ferro, selenio, potassio, vitamine del gruppo B, lisina, triptofano, antiossidanti e 2-3 g di fibre. Quando invece provocano le tanto temute intossicazioni, si tratta di funghi non adatti all’alimentazione o contengono parassiti oppure vengono consumati guasti per mal conservazione.

Lenticchie stufate

lenticchie

Amici, sapete quanto amo i legumi e oggi cuciniamo un tipo di legume tra i miei preferiti in assoluto: le lenticchie! Attenzione, questo piatto non è un contorno, ma un piatto principale a tutti gli effetti. Le lenticchie infatti hanno un alto potere nutritivo, sono ricche di proteine, ipocaloriche e con tante fibre.

E poi folati, fosforo, potassio, calcio, ferro e zinco. Tra i tanti effetti benefici per la salute, sicuramente favoriscono il controllo del peso, grazie al loro alto potere saziante, riducono il colesterolo cattivo e la pressione arteriosa.

Pasta al forno con polpette di legumi

Pasta al forno con polpette di legumi
in collaborazione con Così Com’è

Amici, ormai le feste si avvicinano e oggi voglio proporvi un piatto perfetto per questo clima: la pasta al forno. Ovviamente alla mia maniera: pasta corta integrale, polpette di legumi (io ho usato ceci e piselli), ricotta fresca e pomodoro datterino.

In questo caso ho usato i pelati, per dare carattere alla ricetta e perché mi piace sentire la consistenza del datterino insieme a quella della pasta e delle polpette! Potete anche prepararlo prima e infornarlo al momento, sarà perfetto quando rientrate a casa dopo lo shopping natalizio!

Pasta al forno con polpette di legumi

Orzotto con ceci, porro e datterino giallo

Orzotto con ceci, porro e datterino giallo
in collaborazione con Così Com’è

Amici lo sapete adoro l’orzotto, una valida alternativa al risotto con tutta la forza antiinfiammatoria dell’orzo . In questa ricetta lo abbino ai ceci per quello che per me rappresenta il migliore mix possibile a tavola: cereali e legumi, per un giusto apporto combinato di carboidrati, proteine vegetali e vitamine.

E tocco finale il mio amato Datterino Giallo, una vera e propria miniera di nutrienti buoni per il nostro organismo, ricco di fibre e di acqua, con tantissimi sali minerali (come calcio per le nostre ossa, ferro, potassio, zinco, fosforo) e vitamine, soprattutto C, A e del gruppo B come la tiamina, che migliora la memoria e la concentrazione. E poi il suo colore rendo ogni piatto più bello!

Orzotto con ceci, porro e datterino giallo

Mafaldine integrali con polpettine di ortaggi e legumi

Mafaldine integrali con polpettine di ortaggi e legumi
in collaborazione con Autogrill

Mangiare fuori casa senza rinunciare al benessere? Si può eccome! Per questo ho ideato due ricette che potrete trovare in tutti i ristoranti Ciao d’Italia per tutta l’estate! Due insalate di pasta integrale fresche, buone e soprattutto sane per rimettersi in auto con la giusta carica!

E se volete provare a rifarli a casa, ecco la ricetta delle Mafaldine integrali con polpettine di ortaggi e legumi, edamame, pomodorini semidry e mandorle.

Orzotto con piselli e pecorino

Orzotto con crema di piselli e pecorino
in collaborazione con Miele

Perché amo questa ricetta? Non solo perché è buonissima, ma perché è facile e veloce. Basta infornare l’orzo e i piselli e nel tempo di una doccia sono pronti!

Poi lo sapete, il mix di cereali e legumi per me è la ricetta della salute per eccellenza, un piatto completo che bilancia tutti i nutrienti.

In salute con Marco: il riso nero

In salute con Marco: il riso nero

Amici oggi parliamo di riso ma non di un riso qualunque, parliamo di riso nero. Un riso altamente digeribile e come tutti i risi privo di glutine, adatto quindi a chi soffre di celiachia. È un riso integrale, quindi ricco di fibre ed è un’ottima fonte di antiossidanti, come il selenio e gli antociani, che gli conferiscono il suo tipico colore nero.

Da un punto di vista nutrizionale il riso nero, come tutti i risi integrali, è preferibile al classico riso bianco: ha più vitamine e più proteine, ricche di lisina, un amminoacido essenziale di solito poco presente nei cereali.

Una curiosità, il riso nero è originario della Cina e oggi viene coltivato in Italia. Secondo la leggenda era molto apprezzato alla corte degli antichi imperatori per le sue proprietà nutrizionali afrodisiache, e per questo veniva chiamato riso proibito.

Come tutti i cereali amo abbinarlo ai legumi per una combinazione che rappresenta per me il perfetto mix della salute a tavola.

Una ricetta semplice: riso nero e fave. La trovate sotto il video!

 

Falafel

Falafel

Li adoro sia freddi sia caldi… Sono un ottimo modo per conquistare coloro che non amano troppo consumare legumi “stufati” o semplicemente conditi con olio e limone!

Cerca sul sito