Ghiaccioli di frutta e latte su stecco

Ghiaccioli di frutta e latte su stecco
in collaborazione con Zymil

Ingredienti

500 g di fragole

200 g di lamponi

300 g di banana

1 l di latte fresco alta qualitĂ  Zymil

Procedimento

Un’alternativa ai classici ghiaccioli, molto nutriente e con tanta frutta, perfetta per una merenda estiva. Buonissima, colorata e davvero molto semplice da fare!

Su un tagliere affettate le fragole, le banane e i lamponi a pezzetti. Mettete tutta la frutta nel mixer e frullate insieme al latte delattosato con un frullatore a immersione.

Versate il composto così ottenuto negli stampini da ghiacciolo e riponete in freezer per almeno una notte. I vostri ghiaccioli sono pronti.

Per approfondire:

Il latte sì o no? Cosa dice la scienza: scarica il Quaderno di Fondazione Umberto Veronesi

In un’alimentazione equilibrata, il consumo di latte e latticini migliora nel tempo il controllo pressorio e riduce il rischio di sviluppare ipertensione

Si riduce il rischio di sovrappeso a 13 anni per i consumatori di latticini nella preadolescenza

Il consumo di prodotti lattiero-caseari non ha alcun impatto sui biomarker d’infiammazione in adulti sovrappeso e obesi

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

6 commenti su “Ghiaccioli di frutta e latte su stecco”

  1. Ciao Marco,
    la quantità di frutta è proporziale al latte?
    Se volessi mettere meno latte diminuisco anche la quantitĂ  di frutta?

    grazie

    Felicia

    Rispondi

Lascia un commento

Altri articoli interessanti

WELCOME!

Cucinare è un vero e proprio atto d’amore: per noi stessi e per coloro a cui vogliamo bene!

Cerca sul sito