I miei canali social

Zuppa di cannellini e finocchi

Zuppa di cannellini e finocchi

Una zuppa semplice, ipocalorica, buonissima anche tiepida, se non fredda, a base di due verdure che adoro: i fagioli cannellini, ricchi di fibre, proteine vegetali e poveri di grassi, e i finocchi, dalle grandi proprietà digestive e depurative, composto prevalentemente di acqua e ricco di potassio.

Ingredienti

  • 800 g di fagioli cannellini lessati
  • 3 finocchi
  • 1 cipolla
  • 1 cucchiaino di peperoncino
  • Olio evo

Procedimento

In una capiente casseruola versate i fagioli cannellini, la cipolla tritata e  i finocchi tagliati a piccoli pezzetti.

Aggiungete peperoncino a piacere e fate sobbollire per circa 20 minuti, finché i finocchi si saranno ammorbiditi. Condite con olio extravergine d’oliva. Un consiglio: questa zuppa sarà ancora più buona dopo un paio di giorni.

Zuppa di pomodoro

Zuppa di pomodoro

Cinque ingredienti super per una zuppa che adoro preparare in questa stagione. C’è la mia amata zuccaipocalorica, ricca di fibre e betacarotene,  il pomodoro, con il suo licopene, dalle proprietà antiossidanti, antitumorali e antinvecchiamento, la cipolla (se proprio non la sopportate potete anche non metterla), zenzero e limone!

Zuppa di quinoa e pere al cioccolato

Zuppa di quinoa e pere al cioccolato
in collaborazione con Miele

Una sera d’inverno, una cena fra amici e pochissimo tempo per cucinare. Ecco un’idea per un vero e proprio menù: una zuppa ricchissima che unisce cerali e legumi (il mio mix preferito a tavola!) e un dessert a base di pere, cioccolato e frutta secca. Con il forno a vapore cuocio tutti gli ingredienti contemporaneamente in 20 minuti, il tempo di impiattare ed è in tavola. E se ci sono amici vegani, nessuna etichetta per nessun commensale: saranno tutti soddisfatti!

Zuppa di orzo e funghi con stracciatella

Zuppa di orzo e funghi con stracciatella
in collaborazione con Orogel

Adoro le zuppe, soprattutto in questa stagione. Un piatto bilanciato ed equilibrato, ma spesso lungo da preparare. Grazie agli amici di Orogel, questa zuppa a base di funghi e orzo offre un perfetto mix di fibre, minerali, vitamine e carboidrati, ideale anche dopo una nuotata o una sessione di palestra.

I funghi, me lo chiedete sempre in tantissimi, fanno bene! Sono amici del sistema immunitario, ipocalorici e ricchi di importanti nutrienti come rame, ferro, selenio, potassio, vitamine del gruppo B, lisina, triptofano, antiossidanti e fibre. E poi c’è l’orzo, uno dei cereali che amo di più, grazie alle sue ottime capacità emollienti e anti-infettive, soprattutto per le mucose intestinali.

Volete sapere come la preparo? Due buste di Virtù di zuppa orzo e funghi, 200 g di stracciatella, 150 g di pane di segale, olio e pepe. Una volta pronta la zuppa, la servo con la stracciatella e i cubetti di pane tostato. Un giro d’olio, una macinata di pepe ed è pronta.

Zuppa di orzo e funghi con stracciatella

Cerca sul sito