Focaccia farcita con pizzutello, stracchino e pesto leggero

Focaccia farcita con pizzutello, stracchino e pesto leggero
in collaborazione con Così Com’è

Amici, lo sapete è sempre stagione di focaccia, in ogni momento dell’anno, da farcire con gli ingredienti di stagione. Questa è la mia preferita di questa estate, sarà il suo colore, anzi “tricolore” ma la trovo perfetta per rappresentare la nostra amata dieta mediterranea.

Per l’impasto uso come sempre un misto di farina di tipo 1 e semola integrale (e un po’ di patata schiacciata per avere una consistenza più morbida) e la farcisco a crudo con un pesto leggero di basilico, noci e pecorino, stracchino e pomodoro Pizzutello, una varietà tipica della Campania, dalla polpa carnosa e dal sapore dolce-acidulo che si sposa perfettamente con gli altri ingredienti.

Pizza con ricotta e scamorza affumicata

Pizza con ricotta e scamorza affumicata
in collaborazione con Granoro

Amici, è stata forse la ricetta simbolo di questi ultimi mesi e non poteva essere diversamente. È il piatto più amato nel nostro paese, quello che mette d’accordo tutti, a tutte le età, persino i suoi colori ricordano quelli della nostra bandiera.

Oggi preparo la pizza con farina di tipo 1 dei miei amici di Granoro, ottenuta dalla macinazione dei migliori grani teneri, ad elevato valore proteico e con un apporto superiore di fibre e sali minerali. La farcisco con pomodoro e due formaggi, ricotta salata e scamorza affumicata. Quante volte mangiarla?

Anche più volte a settimana, se con farina integrale o semi-integrale, tante verdure e due volte con formaggio (ricordandosi di rispettare le porzioni di formaggio a settimana, ovvero tre di cui due di fresco e una di stagionato).

A casa di Marco: cucinare con amore

focaccia
in collaborazione con Miele

Cucinare è un gesto d’amore. Quando cuciniamo insieme alle persone che amiamo, tutto è più buono, più bello… Perché la cucina intreccia le nostre storie e fa riaffiorare bellissimi ricordi. Oggi preparo la focaccia, un piatto legato alla storia della mia famiglia, a mio nonno Eurico, grande appassionato di cucina, che insegnò a mia mamma come si prepara. Un piccolo rito che si tramanda di generazione in generazione. Un gesto d’amore che unisce il passato, il presente e il futuro della mia famiglia. E chissà forse anche della vostra…

 

Cerca sul sito