#EmozioneeGusto – le vitamine del gruppo B

Le VITAMINE DEL GRUPPO B contenute principalmente nella carne, nel pesce, nel lievito e nei cereali integrali svolgono un ruolo importante nella regolazione dell’umore. Per esempio la B1, TIAMINA, contenuta nei legumi, nella frutta, nelle uova e nel latte serve per estrarre energia dal glucosio, fondamentale per il funzionamento cerebrale. La B3, NIACINA, (carni magre, pesce, legumi e semi oleosi) è stata a lungo usata per curare la schizofrenia ed è coinvolta nella produzione di “molecole segnale” del tessuto nervoso.

La B6, PIRIDOSSINA, (lenticchie, carne, latte, salmone, frutta), la B9, ACIDO FOLICO, (legumi, cereali, cavoli, spinaci) e la B12, CIANOCOBALAMINA, (alimenti di origine animale, uova, latte e formaggi) hanno un ruolo importante nella produzione e nel rilascio di serotonina, dopamina e GABA, che sono fondamentali per il mantenimento dell’umore. La B12 contribuisce anche alla produzione di GLOBULI ROSSI, la cui mancanza rende più difficile il passaggio di ossigeno alle cellule, e quindi comporta stanchezza, inerzia, cattivo umore.

Articolo tratto da “La mia cucina delle emozioni” edito da HarperCollins

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Altri articoli interessanti

Cerca sul sito