Pantacce con crema di pomodori secchi, edamame e quartirolo

Pantacce con crema di pomodori secchi, edamame e quartirolo
in collaborazione con Granoro

Amici, ormai lo sapete, è sempre il momento di un buon piatto di pasta. L’importante è che sia un grande pasta di qualità, come quella del Pastificio Granoro, una realtà 100% italiana che cura i propri prodotti con amore e passione. Oggi ho scelto di provare la Linea Dedicato, vero fiore all’occhiello di questa azienda. Una linea che nasce dalla volontà di Granoro di valorizzare i prodotti dell’agricoltura pugliese, esaltando i suoi valori più preziosi, come il rispetto dell’ambiente, il recupero della tradizione e la genuinità delle materie prime.

Ho scelto le Pantacce, trafilate in bronzo, e un condimento semplice con tre dei miei ingredienti preferiti: il pomodoro, secco e in salsa, la soia edamame, con il suo carico di fibre e proteiene vegetali, e un formaggio che uso spesso nelle mie ricette, il quartirolo.

Ingredienti

  • 320 g di Pantacce Granoro Linea Dedicato
  • 50 g di pomodori secchi reidratati in acqua per circa 1 ora
  • 200 ml di salsa di pomodoro
  • 50 g di quartirolo
  • 200 g di edamame surgelata
  • Olio evo

Procedimento

Cuocete la pasta in acqua leggermente salata. Nel frattempo, frullate i pomodori secchi con la salsa di pomodoro e un paio di cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Sbollentate la soia edamame e grattugiate il quartirolo. Condite la pasta con il condimento preparato, la soia e il quartirolo grattugiato. Finite il piatto con un filo d’olio evo.

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Altri articoli interessanti

Cerca sul sito