Pancake con banana, lamponi e miele

Pancake

Ingredienti

220 g di farina di tipo 2

350 ml di latte di soia

30 g di zucchero a velo

2 cucchiai di miele

½ cucchiaino di lievito per dolci

2 banane

250 g di lamponi

1 cucchiaio di olio di mais

Procedimento

Una ricetta golosa a base di pancake per iniziare bene la giornata, grazie all’azione antiossidante del miele (in questo caso uso un millefiori, perché più delicato) e  alle proprietà della banana, ottimo insieme bilanciato di sali minerali, vitamine e beta-carotene. Pensate che una banana di medie dimensioni contiene beta carotene tanto quanto un bicchierone di succo di albicocca!

Sbattete con una frusta, in una ciotola, la farina con il latte, il lievito e lo zucchero fino ad ottenere un composto morbido, senza grumi e vellutato. Potete utilizzare anche un frullatore ad immersione.

Riscaldate una padellina antiaderente e ungetene la superficie.

Cuocete il primo pancake versando circa 4 cucchiai di composto nella padella calda (ne verranno 11). Lasciate cuocere circa 2 minuti e rigirare per proseguire la cottura.

Servite i pancake uno sull’altro, farcendoli con la frutta tagliata pezzetti e il miele.

Per approfondire:

L’importanza delle fibre

L’importanza di una buona prima colazione e merenda intelligente

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

9 commenti su “Pancake con banana, lamponi e miele”

  1. Ciao Marco ho fatto la tua crema alle nocciole… e sono rimasta stupita dalla cremosita e golosità della crema (non comprerò mai più le creme di nocciole al supermercato) .
    Sono incinta e sto per diventare mamma e questa sarà l’unica crema che mio figlio mangerà per colazione o merenda ! Volevo solo sapere come va conservata ! E per quqnsti giorni
    Grazie mille

    Rispondi
  2. Ciao Marco, sono una tua fan Svizzera.
    Adoro i tuoi dolci

    Posso usare in questa ricetta la farina integrale o di kamut?
    Grazie e saluti, Sabrina

    Rispondi

Lascia un commento

Altri articoli interessanti

WELCOME!

Cucinare è un vero e proprio atto d’amore: per noi stessi e per coloro a cui vogliamo bene!

Cerca sul sito