Gnocchi con piselli e taccole

Gnocchi piselli e taccole

Ingredienti

400 g di gnocchi al grano saraceno

200 g di piselli surgelati

300 g di taccole

300 ml di passata di pomodoro

4 pomodori secchi

4 cucchiai di olio evo

sale

pepe

Procedimento

Un primo buonissimo con due legumi di stagione che amo molto: i piselli e le taccole (detti anche piselli “mangiatutto” perché si mangiano con l’intero baccello e sono molto ricche di fibre, ferro e vitamine).

Cuocete gli gnocchi in acqua poco salata, quindi frullate la passata con i pomodori secchi a freddo, versate in padella e ripassateci piselli e taccole sbollentate in precedenza e fate cuocere per circa 10 minuti.

Pepate all’ultimo momento. Con il sugo ottenuto condite i vostri gnocchi.

Se desiderate preparare gli gnocchi in casa, prendete 1 kg di patate e 300g di farina di tipo 2 e il gioco è fatto!

Non volete utilizzare le patate? Ecco la ricetta: portare 1 litrodi acqua a bollore con 2 cucchiai di olio evo quindi versare 750g farina (300g di farina di grano saraceno, 450g di farina di tipo 2), mescolare con cucchiaio di legno fino ad ottenere impasto morbido ma compatto.

Metterlo su una spianatoia con un pizzico di farina, far raffreddare qualche minuto, lavorarlo facendo dei cilindretti e tagliare gli gnocchi. Tuffarli nell’acqua a bollore e appena salgono a galla raccoglierli e… condirli!

Per approfondire:

Perché è così importante l’acido folico nelle gravidanze

Largo ai piselli, è la loro stagione

Cereali integrali e legumi: ecco il piatto completo per la salute

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

10 commenti su “Gnocchi con piselli e taccole”

  1. Ottimo piatto!Da rifare!
    Ho sostituito le taccole con fagiolini perché li avevo in casa!
    Gradito molto anche dalla mia bambina che ha 16 mesi!
    La prossima volta però farò gli gnocchi io!

    Rispondi
  2. Ciao Marco l’ho fatto due volte come sugo per la pasta e anche come contorno con del riso basmati ottimo !!!!e spazzolato da tutti anche dai bimbi che ringrazieranno in futuro per le tue ricette della salute ormai entrate nel nostro quotidiano grazie

    Rispondi
  3. Buona sera Marco, mio marito è celiaco e mi chiedevo se la farina 2 potesse essere sostituita da farina di riso o altro compatibile con il suo problema ed eventualmente in quali dosi.

    Grazie x l’attenzione
    Anna

    Rispondi
  4. Ciao Marco,
    mi diresti per cortesia se è possibile congelare gli gnocchi di grano saraceno? Se sì, potrei sempre tenerne una scorta nel congelatore

    Rispondi
  5. Ho cucinato questo piatto ieri sera, invece degli gnocchi ho usato delle orecchiette fresche. Davvero buonissima, hanno apprezzato molto anche i bimbi!! Grazie Marco per insegnarci le buone abitudini a tavola con ricette semplici e gustose.

    Rispondi

Lascia un commento

Altri articoli interessanti

WELCOME!

Cucinare è un vero e proprio atto d’amore: per noi stessi e per coloro a cui vogliamo bene!

Cerca sul sito