Conserve al vapore

Conserve al vapore
in collaborazione con Miele

Quante volte ci capita di essere invitati a cena e non sapere cosa portare? Invece del solito vino e del dolce preso all’ultimo in pasticceria, portate una conserva fatta da voi. Un regalo personale, che potete preparare in anticipo e avere sempre pronto anche per le cene improvvisate all’ultimo minuto! Se ne possono fare di tantissimi tipi, dolci o salate. Oggi ne prepariamo due, con zucchine, capperi, timo e con albicocche e vaniglia!

Conserve al vapore

Ingredienti

20 albicocche

2 stecche di vaniglia

5 zucchine

1 pelapatate

1 piantina di timo

50 g di capperi sottaceto

Procedimento

Per prima cosa vanno sterilizzati i barattoli, è molto importante per evitare contaminazione di batteri. Basteranno 15 minuti a 100° con forno a vapore.

Conserve al vapore

Una volta sterilizzati riempiteli subito con le zucchine che avrete tagliato a striscioline con l’aiuto di un pelapatate, coprite con l’olio, aggiungete il timo a piacere e i capperi (ben dissalati mi raccomando!). Cuocete a vapore a 100° per 40 minuti.

Lo stesso metodo si usa anche per le albicocche, basterà aggiungere un po’ di acqua, invece dell’olio e se volete un cucchiaino di zucchero di canna.

Conserve al vapore

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Altri articoli interessanti

WELCOME!

Cucinare è un vero e proprio atto d’amore: per noi stessi e per coloro a cui vogliamo bene!

Cerca sul sito