Rucola: calcio e vitamina C

in collaborazione con Eurospin

Amici, da molti anni non manca mai sulle nostre tavole, da sola, in insalata, sulla pizza o per condire la pasta: sto parlando della rucola! Io la adoro, non solo per il suo gusto intenso (non dimenticatevi che viene pur sempre dalla famiglia delle brassicacee, come il rafano, la senape o i ravanelli), ma perché è una vera miniera di nutrienti. Uno su tutti il calcio, fondamentale per la crescita e la salute delle ossa e dei denti, e per mantenere sano il sistema nervoso e normalizzare la circolazione sanguigna. La rucola è un’ottima fonte vegetale di calcio, ma è anche ricca di sali minerali e soprattutto di ferro e vitamina C, un’accoppiata preziosa perché proprio la vitamina C favorisce l’assorbimento del ferro. Insomma, ora che è marzo, diamo il via alla stagione della rucola! Il mio modo preferito di mangiarla? Frullata con olio evo e feta, otterrete un pesto spaziale!

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Altri articoli interessanti

Cerca sul sito