Insalata mista prima di ogni pasto

in collaborazione con Eurospin

Amici, ormai lo sapete, è fondamentale introdurre nella nostra alimentazione 5 porzioni di frutta e verdura. E tra le porzioni di verdura, soprattutto ora che sta arrivando la primavera, il mio consiglio è quello di inserire un’insalata mista. Ma quando mangiarla?

Per molti l’insalata è un contorno, ma in realtà il momento migliore sarebbe prima del pasto. Perché l’apporto di fibre aiuta ad aumentare il senso di sazietà e a diminuire lo stimolo della fame, così ci si potrà contenere con le portate successive, senza esagerare. Non solo, ma a stomaco vuoto si potranno assorbire meglio i nutrienti contenuti nelle verdure crude, così come gli enzimi che stimolano la digestione. Inoltre, la presenza di fibre aiuta a ridurre l’impatto glicemico del pasto, tenendo sotto controllo i picchi.

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Altri articoli interessanti

Cerca sul sito