I miei canali social

Carotenoidi: benefici e alimenti che li contengono

Amici il mese di giugno lo abbiamo dedicato ai nostri amici carotenoidi. Ma voi sapete esattamente cosa sono? Sono i pigmenti naturali che colorano il mondo di frutta e verdura, ce ne sono diversi che apportano molteplici benefici al nostro organismo. Avete presente il classico colore arancione di pesche, albicocche e carote? Ecco questo è perché contengono un’alta concentrazione di betacarotene. Mentre cocomero, peperone rosso e pomodoro contengono licopene. E infine spinaci, basilico e rucola che sono verdi, contengono la luteina. Questi sono tutti carotenoidi che fanno benissimo alla nostra salute, alla pelle, al sistema cardiovascolare e alle nostre difese immunitarie. Il beneficio più importante è sicuramente l’attività antiossidante, alla base della prevenzione dei tumori, specialmente di quello al colon.
Idee per portare i carotenoidi a tavola? Una bella insalatona estiva, da condire, mi raccomando, con olio extra vergine di oliva che permette di acquisire tutti i benefici dei principi attivi presenti nei carotenoidi. Per la colazione vi consiglio un frullato di albicocche e mango mentre a pranzo a cena un’altra gustosissima idea può essere la zuppa tiepida di carote e datterini gialli! A voi le proposte, sbizzarritevi!

Condividi sui social

Altri articoli interessanti

Cerca sul sito