Focaccia al pecorino

Nuovo post e nuova focaccia! La base è la mia solita, stavolta però ho tenuto gli aromi come nella precedente versione (oppure potete sostituirli con il rosmarino), e ho aggiunto il pecorino, non solo nell’impasto ma anche in superficie prima di infornare.

Ingredienti

  • 500 g di farina di tipo 1
  • 1 bustina di lievito disidratato
  • 80 g di pecorino grattugiato
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di origano/salvia/timo
  • 50 ml olio evo
  • 300 ml acqua
  • Sale

Mescolate insieme la farina con il lievito e gli aromi. Aggiungete l’acqua poco per volta, il miele e l’olio, fino ad ottenere un impasto elastico, liscio, morbido. Lasciate lievitare in un luogo caldo senza sbalzi di temperatura per circa due ore. Aggiungete un paio di cucchiai di olio e 60 g di pecorino, impastate ancora e proseguite la levitazione per altre 2 ore. Disponete l’impasto in teglia, inumidite la superficie dell’impasto e lasciatelo riposare ancora un’ora e spolveratelo con il restante pecorino. Cuocete per 25 minuti in forno modalità statico a 180 gradi.