in collaborazione con Così Com’è

Amici lo sapete adoro l’orzotto, una valida alternativa al risotto con tutta la forza antiinfiammatoria dell’orzo . In questa ricetta lo abbino ai ceci per quello che per me rappresenta il migliore mix possibile a tavola: cereali e legumi, per un giusto apporto combinato di carboidrati, proteine vegetali e vitamine. E tocco finale il mio amato Datterino Giallo, una vera e propria miniera di nutrienti buoni per il nostro organismo, ricco di fibre e di acqua, con tantissimi sali minerali (come calcio per le nostre ossa, ferro, potassio, zinco, fosforo) e vitamine, soprattutto C, A e del gruppo B come la tiamina, che migliora la memoria e la concentrazione. E poi il suo colore rendo ogni piatto più bello!

Orzotto con ceci, porro e datterino giallo

Ingredienti per 4 persone:

Cuocete l’orzo facendolo lessare in acqua insieme alla cipolla e al porro fino ad assorbimento (dovrà avere la consistenza di un risotto). A metà cottura aggiungete i ceci (già lessati) e i Datterini Gialli. Alla fine mantecate con olio extra vergine d’oliva e una bella grattata di pecorino!

Orzotto con ceci, porro e datterino giallo

Orzotto con ceci, porro e datterino giallo