Ghiaccioli di frutta
in collaborazione con Miele

Amici lo sapete che adoro realizzare ghiaccioli fatti in casa con estratti di frutta o verdura. Un modo fresco per mangiare ingredienti sani, per i più piccoli ma non solo, mantenendo inalterate le proprietà nutritive e tutto il sapore. E per un risultato ancora più intenso e concentrato, si possono realizzare anche con il forno a vapore. Dopo la cottura, resterà anche la frutta cotta, due fantastici dessert in uno!

Ghiaccioli di frutta

Ingredienti

  • 5 pesche
  • 10 albicocche
  • 5 amaretti
  • 50 g di mandorle a filetti

Ghiaccioli di frutta

In una teglia forata disponete le pesche e le albicocche tagliate a metà. Inserite la teglia nel forno e nel ripiano inferiore inserite una teglia normale che raccolga l’estratto di frutta. Cuocete per 20 minuti a 80°. Estraete le due teglie. Lasciate raffreddare l’estratto, poi mettetelo in stampini da ghiacciolo e congelate. Con la frutta rimasta nella teglia forata potete preparare un dessert cospargendo la frutta cotta con amaretti sbriciolati e filetti di mandorle.

Ghiaccioli di frutta