Ingredienti

  • 600 g cioccolato 72%
  • 300 ml bevanda di soia
  • 1 tazzina di caffè
  • 500 g biscotti integrali
  • 2 cucchiai olio mais
  • 50 g nocciole

Procedimento

Scogliete a bagnomaria o al microonde il cioccolato con il caffè e il bevanda di soia. Una volta ammorbidito, mescolate bene il tutto, aggiungete i biscotti sbriciolati, le nocciole intere, l’olio e mescolate di nuovo. A questo punto potete lasciarlo raffreddare in freezer per almeno 5 ore prima di servire. Potete anche prepararlo settimane prima (non ha burro e uova quindi si può conservare a lungo) e tirarlo fuori al momento. Un consiglio? Lasciatelo raffreddare in uno stampo di silicone, di quelli da plum cake. Sarà più facile da sformare e da affettare o, come lo preferisco io, da tagliare a cubotti per presentarlo insieme al caffè!

P.S.: Una versione ancora più “caffettosa”? Aggiungete un cucchiaino di caffè macinato all’impasto!

Per approfondire:

Il cioccolato fa bene al cuore?

Cioccolato nero: mezza tavoletta alla settimana contro il rischio di infarto