in collaborazione con Orogel

Quinoa, spinaci, semi di lino… oggi prepariamo un piatto velocissimo per un pranzo leggero, ideale anche per un aperitivo o per un antipasto sfizioso. Protagonisti questi miniburger, un concentrato di fibre, vitamina E e Omega 3. In questa ricetta li abbino ai miei amati pomodori, sia freschi che secchi, e all’avocado, vero e proprio “superfood” del momento.

Orogel mini burger

Ingredienti:

Preparate una tartare con il pomodoro fresco e secco e conditela con il basilico spezzettato. Allo stesso modo, a parte, preparate una tartare con la polpa dell’avocado.

Fate scaldare i miniburger in una padella antiaderente con un filo d’olio, basteranno 8 minuti (oppure in forno a 200° per 10 minuti).

Aiutandovi con un coppapasta, impiattate giocando di fantasia alternando uno strato di tartare di pomodoro, il miniburger e uno strato di tartare di avocado nell’ordine che preferite!