in collaborazione con Miele

La natura è la mia più grande fonte di ispirazione. Ogni stagione ci regala tesori meravigliosi in grado di fornirci tutto quello di cui il nostro corpo ha bisogno. Le verdure vanno scelte con cura, rispettando la loro stagione e imparando a trattarle e conservarle nel migliore dei modi. Io le amo così tanto che voglio sempre averle in casa, tutto l’anno. Per questo le uso per preparare delle meravigliose conserve. Con la cottura a vapore gli ingredienti possono cuocere in modo costante ed uniforme.

Come preparare conserve di frutta e verdura

Per prima cosa vanno sterilizzati i barattoli, per evitare contaminazione di batteri. Bastano 15 minuti a 100° con forno a vapore. Una volta sterilizzati prendete i barattoli e riempiteli subito con le vostre verdure tagliate a pezzetti, coprite con l’olio, aggiungete erbe aromatiche a piacere e cuocete a vapore sempre a 100°. Quando saranno raffreddati, si creerà il vuoto, posso così conservarli nella mia dispensa.

Lo stesso metodo si può usare per la frutta, invece dell’olio basterà aggiungere un po’ di acqua e se volete un cucchiaino di zucchero di canna.