Amici oggi parliamo di un ortaggio straordinario, il carciofo! Le sue proprietà benefiche sono innumerevoli.

Partiamo col dire che è una miniera di fibre vegetali, poi ci sono i sali minerali, le vitamine, la cinarina, un flavonoide protettivo per il fegato.

Importante: del carciofo non si butta via niente! Con le foglie potete preparare degli infusi, ve lo dico sono amarissimi, ma molto utili per ridurre il colesterolo. I gambi invece, privati della buccia, potete mangiarli crudi in insalata o in pinzimonio.

Come li ho fatti? Con una pasta integrale e ricotta dura. Sotto il video la ricetta!

Ingredienti

  • 320g orecchiette integrali
  • 300g carciofi surgelati
  • 1 cucchiaino cipolla a fiocchi
  • 1 topinambour
  • olio evo
  • prezzemolo

Cuocete la pasta al dente, nel frattempo spadellate carciofi con cipolla essiccata, topinambur affettati sottilmente, acqua e olio. Condite la pasta e aggiungete prezzemolo tritato all’ultimo momento.