Hamburger di lenticchie e riso con chips di patate
in collaborazione con Disney

Vi capita mai di avere voglia di un bel hamburger con patatine? Oggi lo prepariamo insieme, ma alla mia maniera! E credetemi, non ha niente da invidiare a quelli più “classici”! Vi sembrerà di essere in un vero diner americano, come i protagonisti di Cars! Buon appetito e #divertiamociastarebene!

Ingredienti

Per i burger

  • 200 g di riso basmati integrale
  • 200 g di lenticchie lessate
  • 50-70 g di pane grattugiato integrale
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 piccola cipolla
  • Olio evo
  • Sale
  • Pepe

Per le chips

  • 3 grosse patate
  • Olio evo
  • Rosmarino

 

  • 4 panini integrali da burger
  • Ketchup
  • 8 foglie di lattuga
  • 2 pomodori

Procedimento

Tagliate le patate, conservandone la buccia, con una mandolina, quindi disponetele su una teglia rivestita di carta forno, nebulizzando la superficie con olio evo con qualche rametto di rosmarino, ed infornate a 220 gradi per circa 25-30 minuti con rosmarino sparso qua e là.

Hamburger di lenticchie e riso con chips di patate

Nel frattempo cuocete il riso nel doppio del suo volume (quindi in 400 ml di acqua). Cuocetelo fino a totale assorbimento del liquido. Scolate bene le lenticchie, già lessate, non dovranno esser umide o bagnate.

Tritate la cipolla, il prezzemolo e quindi inserite nel robot da cucina: riso, lenticchie, il trito appena preparato e frullate dando brevi scatti. Non si dovrà ottenere una purea, ma un semplice trito grossolano.

Trasferite l’impasto in una ciotola, salate, pepate, aggiungete 5 cucchiai di olio evo, e quindi mescolate. Aggiungete pane grattugiato solo se necessario, ovvero se l’impasto preparato risultasse troppo morbido.

Hamburger di lenticchie e riso con chips di patate

Formate dei burger con le mani (come polpette schiacciate) oppure usate un coppapasta. Cuoceteli in padella antiaderente nebulizzandoli con olio evo in superficie, fino a che non avranno una leggera crosticina per ogni lato.

Scaldate ora il pane a vapore, tagliandolo a metà: fate bollire mezzo litro di acqua in una casseruola sulla quale avrete posto un colapasta o un cestello di bambù per la cottura a vapore. Riscaldate il pane per un paio di minuti, coprendone la superficie con uno strofinaccio pulito.

Servite il panino appena riscaldato con il burger, le foglie di lattuga, qualche fettina di pomodoro, il ketchup e le chips di patatine.

Hamburger di lenticchie e riso con chips di patate