Involtini di verza e purea di cannellini

Molto spesso mi chiedete piatti che siano veloci da preparare, magari in anticipo, all’insegna di prodotti di stagione. Provate questi involtini, sono squisiti!

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di verza
  • 250 g di fagioli cannellini lessati
  • 50 g di capperi sottaceto
  • olio evo
  • pepe

Procedimento

Mondate la verza e sbollentate le foglie in abbondante acqua sino a renderle tenere. Ci vorranno circa 7-8 minuti. Quindi recuperatele prestando attenzione a mantenerle intatte. Tagliatele a metà se necessario e se volete creare degli involtini mono-boccone!

Per il ripieno, frullate i fagioli insieme ai capperi, aggiungete un pizzico di pepe e un filo di olio extravergine di oliva. Spalmate un po‘ di ripieno al centro delle foglie una volta raffreddate, infine arrotolatele. È un involtino da servire a temperatura ambiente, per renderlo ancora più bello chiudetelo con un filo di erba cipollina.

La verza è economica, fa sì che non si butti via nulla e se fresca si conserva a lungo. Si possono usare le foglie esterne, meno belle, tritate insieme a una cipolla per un risotto, le foglie più belle per gli involtini e tutto quello che resta per una zuppa con orzo, cannellini, carote e porri…