El pèss in cialda

Qualche giorno fa mi è arrivata una gradita sorpresa, la Mystery Box di MasterChef con tanti buonissimi ingredienti. Così oggi gioco un po’ anche io! Per voi una ricetta che vuole essere un omaggio alla mia città, la mia amata Milano. Gli ingredienti erano un po’ una sfida, ma io ne ho aggiunto uno che ha sicuramente alzato il coefficiente di milanesità! Vediamo se lo indovinate! Ecco a coi #LaMysteryaMilano! Buon appetito!

Ingredienti per 4 paciarott:

  • 600 g di salmone selvaggio norvegese
  • 300 g di riso carnaroli
  • 1 avocado
  • 1 papaia
  • 1 mango
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 100 g di raspadüra lodigiana
  • Olio evo
  • Sale
  • Pepe
  • 2 limoni

Procedimento

Preparate una marinatura frullando il succo di un limone e mezzo mango quindi versarlo in una pirofila. Riducete il salmone a cubetti e lasciatelo marinare per circa 30 minuti nel succo preparato, a temperatura ambiente.

Nel frattempo cuocete il riso in acqua e curcuma, una volta cotto, prelevatene un quarto e frullatelo con un paio di cucchiai di olio evo. Aggiungete questa “purea” al restante riso, insieme alla raspadüra; mescolate e stendete l’impasto ad un’altezza di circa mezzo centimetro, cuocetelo in padella o sulla placca del forno fino a farlo seccare (ci vorranno 15/20 minuti circa). Con un coppapasta ricavate dei dischi e lasciateli raffreddare.

Tagliate la papaia delle stesse dimensioni del salmone quindi spadellatela insieme al salmone marinato con un pizzico di sale e olio evo.

Ricavate la polpa dell’avocado e montatela frullandola con 4 cucchiai di olio evo e succo di limone.

Servite la dadolata di salmone e papaia tra due cialde di riso e condite con maionese di avocado e pepe.

El pèss in cialda