È ideale come aperitivo, tagliata a fette e servita in tavola su un tagliere, prima di una cena con amici. Si presta per essere preparata con anticipo, anzi… è ancora più buona!

Ingredienti per 6 persone

Per la brisée:

  • 300 g di farina di tipo 1 o 2
  • 1 pizzico di sale e bicarbonato
  • 80 ml di olio evo
  • 100-120 ml circa di acqua
  • 2 cucchiai di aceto di mele

Per la farcia:

  • 4 porri
  • 250 g di ricotta
  • olio evo
  • sale e pepe

Per la brisée, impastate con le mani gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo, aggiungendo l’acqua poco alla volta, quindi formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e fate riposare 1 ora in frigorifero.

Nel frattempo, affettate finemente i porri e fateli stufare in una padella antiaderente con qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale e pepe. Quando saranno morbidi, aggiungete la ricotta, mescolate fino a che gli ingredienti saranno ben amalgamati tra loro e spegnete la fiamma.

Prendete la brisée, lavoratela con le mani, stendetela con un mattarello e riponetela sul fondo di una tortiera foderata con carta forno.

Versate il ripieno di porri e ricotta e infornate a 180 °C per circa 45-50 minuti.

Variante

Sostituite i porri e la ricotta con 400 g di zucca, 150 g di caprino fresco e timo fresco.

Sbucciate e tagliate a dadi la zucca e stufatela in una padella antiaderente con un filo di olio, qualche cucchiaio di acqua e un pizzico di sale e pepe. Quando è bene ammorbidita, aggiungete il caprino e il timo e mescolate.

Adesso la farcia è pronta per essere accolta dalla brisée. Infornate a 180 °C per 45-50 minuti.