Gnocchi alla romana rosa con barbabietola
in collaborazione con Zymil

Una versione dei gnocchi alla romana che conquista sempre grandi e piccini, grazie al suo colore brillante. Ottenerlo è facilissimo, basta usare la barbabietola. Così saranno non solo più belli, ma anche più sani. E senza lattosio saranno anche più digeribili per tutti!

Ingredienti

Procedimento

Frullate la barbabietola lessata con il latte e portate tutto a bollore. Aggiungete il semolino versandolo a pioggia, poco per volta, mescolando con una frusta. Aggiungete olio evo, sale e un cucchiaio di pecorino (che non contiene lattosio), mescolate bene.

Versate il semolino ottenuto, che avrà un brillante colore rosa, su un tagliere, meglio se in marmo, lasciate raffreddate e con un coppapasta ricavate dei dischi che disporrete su una teglia, spolverandoli con il resto del pecorino. Infornate per 15 minuti a 200 gradi finché non risulterà ben gratinato.